mercoledì 9 novembre 2016

Lo sfogo di Jennifer Aniston: "Svilita dal divorzio ai capezzoli. Perchè?"

“Penso solo che ho lavorato troppo duramente in questa vita e durante la mia carriera per essere ridotta a un "triste essere umano senza figli"…”.
Un duro sfogo da parte di Jennifer Aniston, tornata alla ribalta delle cronache dopo l’addio fra l’ex Brad Pitt e la moglie Angelina Jolie: 


“Il mio stato civile è stato umiliato – ha raccontato a “Marie Claire” - Il mio divorzio è stato svilito, il mio essere single è stato umiliato. Persino i miei capezzoli sono stati svergognati. Perché permettiamo che le donne finiscano sotto questa lente di ingrandimento? Perché ascoltiamo tutto questo?”
Ora è felice con il marito Justin Theroux: “Perché è la persona giusta per me? Tutto quello che so è che con lui mi sento completamente me stessa e adorata, non c'è parte di me che non può mostrarsi per quella che è. Lui tiene con sé la parte migliore di me, mi preoccupo così tanto per lui. È una persona molto buona, e mi fa male pensare a qualsiasi cosa possa ferirlo”.