martedì 27 settembre 2016

Justin Bieber, a Monaco di Baviera è quasi rissa: il cantante aggredito in discoteca

Stavolta lui non c'entra. Protagonista sì, ma non colpevole, piuttosto vittima. Justin Bieber è stato spintonato e aggredito da un ragazzo in una discoteca, l'Heart Club di Monaco di Baviera. Il bad boy del pop, spesso al centro di polemiche, si è trovato quasi nel bel mezzo di una rissa in piena regola ed è stato "salvato" dalla sua guardia del corpo... 


A Monaco, per la sua tappa tedesca del fortunato Porpouse World Tour, con capatina alla tradizionale Festa della birra, l'Oktober Fest, la popstar si trovava nella discoteca con amici e una ragazza, quando è stato strattonato da un fan nella folla, che lo ha preso per la t-shirt e lo ha spinto. Bieber non ha reagito, come ci si sarebbe aspettati, con scatti di violenza o insulti, ha invece lasciato l'onere della difesa alla sua guardia del corpo. L'aggressore, stando a quanto riportato da Tmz, che ha pubblicato anche un video della quasi rissa, avrebbe pontato per tutta la sera di attirare l'attenzione del cantante, che lo avrebbe invece del tutto ignorato. Tutto si è concluso però nel migliore dei modi, con rissa evitata e Bieber incolume nel suo albergo.