lunedì 20 giugno 2016

Steven Spielberg rassicura i fan su "Indiana Jones 5": "Harrison Ford non morirà"

Il quinto capitolo di "Indiana Jones" è atteso nei cinema per il 2019, anno in cui Harrison Ford taglierà il traguardo delle settantasette primavere. Mentre la trama del nuovo sequel rimane top secret, Steven Spielberg ha fornito qualche piccola anticipazione sul nuovo progetto. "Posso solo dire che alla fine del film non ucciderò Harrison Ford", ha dichiarato il regista, svelando il particolare che sta più a cuore dei fan.


Le parole di Spielberg allontanano la possibilità che qualcun altro possa vestire i panni di Indy in un futuro prossimo. Qualche mese fa è stato Ford a parlare con entusiasmo del progetto, emozionato dalla "opportunità di lavorare di nuovo con Steven, una cosa che ha già dato tante emozioni a molti, in particolare a me. E' un grande divertimento interpretare questo personaggio, così come lavorare con Steven. Io non vedo l'ora".
"Indiana Jones 5" sarà scritto da David Koepp, già sceneggiatore de "Il regno del teschio di cristallo" e di "Jurassic Park". Il maestro John Williams si occuperà ancora una volta delle musiche del film.