martedì 27 ottobre 2015

Baldini dalla D'Urso: "Fiorello? Gli voglio bene. Finalmente vedo la luce in fondo al tunnel"

«Mi dicono 'Saluta Fiorello', ma è da novembre che non ci parlo, ufficialmente abbiamo rotto i rapporti a livello professionale e umano. Ma gli voglio ancora bene».
Marco Baldini è tornato a parlare della sua situazione a Pomeriggio 5, intervistato da Barbara D'Urso.  


«Fiore è un po' il mio Balotelli - ha scherzato Baldini - In soldoni, abbiamo due modi diversi di vedere la vita. Non è detto che abbia ragione io o torto lui. Tendo a pensare che se due persone non riescono a vedere la vita nello stesso modo è difficile andare avanti nello stesso modo in ambito professionale».  
Baldini, che sta tuttora attraversando un periodo difficile, comincia però a vedere la luce in fondo al tunnel. «Mezza Roma mi insegue perché gli devo darei dei soldini, forse. Ho avuto modo di parlare con queste persone, le ho tranquillizzate perché finalmente vedo una luce in fondo al tunnel. Non sapevo cosa fare per restituire i miei debiti». Una casa Baldini, che si è separato dalla moglie, ancora non ce l'ha: una macchina sì, anche se prestata. Per ora vive in hotel. Poi si vedrà.