giovedì 17 settembre 2015

Temptation Island, pace fatta tra la fidanzata Alessandra e la tentatrice Fabiola

A qualche mese di distanza Alessandra ha rivisto nello studio di "Uomini e Donne" Fabiola, la provocatrice che a "Temptation Island" fece perdere la testa al suo fidanzato Emanuele. La coppia sembra però aver superato il tradimento, con Alessandra che ribadisce: "L'ho sempre detto, non ce l'ho mai avuta con lei ma solo con lui. Anzi, Fabiola è stata uno strumento utile per capire delle cose sulla nostra coppia".


Emanuele decise di uscire da "Temptation Island" da single per frequentare Fabiola, perché non era più certo dei suoi sentimenti verso la fidanzata. Dopo qualche tempo però decise di tornare da Alessandra, che lo perdonò.
La riappacificazione, però, non convince Gianni che non riesce a capire il comportamento della fidanzata: "Non condanno il fatto che abbia perso la testa per Fabiola, perchè mi sembrava preso di lei. Ma Alessandra ha accettato di perdonarlo troppo in fretta".
Anche la tentatrice Fabiola pensa che la coppia non abbia futuro insieme: "Per me la cosa importante sono i fatti, non esiste il pentimento. Non sarebbe dovuto uscire con me se il sentimento per Alessandra era così forte".
Un momento di smarrimento vissuto con grande sofferenza da Emanuele. "Dentro il reality non riuscivo a capire niente, per quello sono voluto uscire da solo - ha spiegato - Ma una volta fuori ho realizzato quello che avevo fatto e sono tornato da Alessandra. E' stata solo colpa mia, mi assumo tutta la responsabilità". La coppia è riuscita davvero a superare la crisi?