mercoledì 8 luglio 2015

George Michael lascia di stucco i fan: grasso, invecchiato e triste dopo la rehab

E’ entrato in rehab per disintossicarsi dalla cannabis, ma i risultati per George Michael non sembrano essere eclatanti.
 


Il cantante, uscito da una cliniche più costose del mondo, la svizzera Kusnacht Practice, per curare la sua dipendenza dalla droga ma all’uscita è irriconoscibile.
Il cantante è stato avvistato in una festa a Zurigo, lo scorso 25 giugno, con alcuni amici per festeggiare il compleanno: il George di oggi però sembra irriconoscibile, apparendo molto più oversize e invecchiato di come i suoi fan lo ricordavano.