venerdì 16 gennaio 2015

Totti, il selfie nel derby un boom per iPhone: ecco quanto ha guadagnato la Apple

Non è una novità per un'azienda come Apple, ma la pubblicità gratuita ottenuta con il selfie di Totti nel derby Roma-Lazio ha fruttato parecchio. L'azienda di Cupertino da sempre ottiene altissima visibilità a costo zero grazie ai suoi clienti vip, ma le immagini del capitano della Roma, in un evento trasmesso in moltissimi paesi e riportato dai media di tutto il mondo nelle ore e nei giorni seguenti, hanno mostrato in continuazione il logo della mela morsicata.
 


Totti, su proposta di un amico, aveva deciso prima del derby di lasciare il suo iPhone 6 al preparatore dei portieri giallorosso Guido Nanni, per poi scattare un selfie per festeggiare un gol. Dopo il gol del 2-2, Nanni gli ha prontamente passato lo smartphone e il capitano della Roma ha scelto uno sfondo d'eccezione: la Curva Sud.
Per una simile esposizione, quanto avrebbe dovuto pagare Apple? Uno dei maggiori esperti di marketing d'Italia, l'ad di Ninetynine Simone Mazzarelli, la stima si aggira intorno ai 5 milioni di euro.