giovedì 20 novembre 2014

Viso pulito, bellezza assicurata




Il freddo è arrivato è stare sotto le coperte la mattina ci regala un piacere infinito. Ma anche se i minuti sono contati e spesso rischiamo di fare tardi al lavoro o a scuola, non dimentichiamo di prenderci cura del nostro viso, attraverso una pulizia accurata fatta alla mattina – ahimè – e alla sera.

Ecco come:

PULIZIA: Laviamo la pelle del viso tutti i giorni due volte al giorno.
Lavarsi tutti i giorni, almeno due volte al giorno, permette di eliminare non solo il colore del trucco, ma anche le sostanze dell’inquinamento atmosferico che si depositano sulla pelle, invecchiandola. Aiuta quindi a mantenere il viso più luminoso e a mantenere la pelle più giovane.
NO ALL’ACQUA TROPPO CALDA: Mi raccomando, non usiamo mai acqua troppo calda.
L’acqua con una temperatura troppo alta elimina le sostanze della pelle utili per mantenerla idratata, quindi la rende secca.
NO ALLA SAPONETTA: Alla comune saponetta, preferiamo detergenti specifici per la pelle del viso.
Infatti la pelle del viso è molto delicata, e la saponetta è più aggressiva dei detergenti studiati per il viso.
COSA USARE: Al mattino puliamo il nostro viso con della semplice acqua.
La sera invece, stendiamo un po’ di latte detergente su tutto il viso, con movimenti circolari dal centro verso i lati del viso.
Così, oltre alla pulizia, si farà un trattamento di bellezza che migliora la circolazione e rende la pelle più tonica.
Poi prendiamo un batuffolo di cotone, versiamoci sopra una piccola quantità di latte detergente e passiamolo più volte sulle palpebre, per pulire la pelle e rimuovere il colore della matita, dell’ombretto o del mascara.
Poi però, sciacquiamo bene.
TONICO: Se abbiamo qualche minuto in più, dopo la pulizia del viso, picchettiamo su tutta la pelle un batuffolo di cotone imbevuto di tonico e poi tamponiamolo con un asciugamano.
CREMA: Dopo la pulizia del viso, applichiamo sempre un lieve strato di crema idratante.