venerdì 28 novembre 2014

Europa League, la Fiorentina vince in 10 con il Guingamp per 2 a 1 e si assicura il primo posto nel girone




La Fiorentina vince per 2-1 sul campo del Guingamp e si qualifica ai sedicesimi di finale di Europa League da prima del gruppo K. La formazione di Montella apre la partita alla grande e nel primo quarto d'ora va a segno due volte grazie a Marin e Babacar. Il tedesco va in gol al 6' con un destro preciso su assist di Aquilani, mentre il senegalese realizza al 13' di piatto destro su servizio di Vargas.
Il match si complica al 44': Basanta falcia Marveaux in area di rigore, l'arbitro espelle l'argentino e assegna il rigore ai francesi che Beauvue trasforma accorciando le distanze. Nella ripresa il Guingamp spinge alla ricerca del pareggio, che sfiora due volte con Beauvue al tiro da posizione favorevole e una volta con Yatabarè che coglie la traversa, ma il risultato non cambia e i viola possono festeggiare il primo posto.
Nell'altro match del gruppo vittoria del Paok Salonicco per 2-0 a Minsk contro la Dinamo. Nella classifica del girone K, a una giornata dalla fine, i viola sono primi con 13 punti, seguiti dal
Guingamp e Paok a quota 7 e dalla Dinamo desolatamente ultima con un solo punto.


fonte