domenica 23 novembre 2014

Coppa Davis, vince la Svizzera per la prima volta. Federer, punto decisivo contro Gasquet




Coppa Davis, vince la Svizzera per la prima volta. Federer fa il punto decisivo contro Gasquet.
LA PRIMA INSALATIERA PER LA SVIZZERA. La Svizzera ha vinto la sua prima Coppa Davis grazie al punto del 3-1 decisivo conquistato da Roger Federer, che ha battuto per 6-4 6-2 6-2 Richard Gasquet, nella finale contro la Francia a Lilla.
FEDERER BATTE GASQUET. Federer si è imposto in un'ora e 52', senza particolari difficoltà, su Gasquet, mandato in campo dal capitano francese Arnaud Clement al posto del numero 1 dei Bleus Jo-Wilfried Tsonga, in non buone condizioni fisiche. Venerdì, nella prima giornata della finale - disputata nello stadio di calcio Pierre Mauroy, trasformato per l'occasione in campo da tennis indoor in terra rossa, con una capienza di oltre 27 mila spettatori - Stanislaw Wawrinka aveva battuto per 6-1 3-6 6-3 6-2 Tsonga, mentre Federer aveva ceduto per 6-1 6-4 6-3 a Gael Monfils.
Ieri, nel doppio, Federer e Wawrinka avevano superato per 6-3 7-5 6-4 la coppia formata da Gasquet e da Julien Benneteau. Per la Svizzera, che era alla seconda finale dopo quella del 1992 persa contro gli Stati Uniti, è la prima insalatiera d'argento. La Francia invece rimane ferma a quota nove.


fonte