lunedì 13 ottobre 2014

"Congratulazioni Malaria", gaffe di Naomi Campbell sul Nobel per la Pace: "Colpa dell'iPhone"




«Congratulazioni Malaria». Così Naomi Campbell ha storpiato il nome della 17enne pakistana Malala Yousafzai, che per il suo coraggioso impegno per l'istruzione negata dai talebani ha vinto il Nobel per la Pace 2014.
La top model, sabato scorso, si era affidata ai social network per complimentarsi con la coraggiosa studentessa, la vincitrice più giovane di sempre a ricevere un premio del genere, ma quando ha iniziato a ricevere insulti, e dopo aver scoperto che, per qualche ora, #malaria era diventato un argomento di tendenza, ha deciso di cancellare il tweet.